Autunno

In nessun altro momento (come in autunno) la terra emana il suo profumo, un profumo di terra matura; un odore che non è in alcun modo inferiore al profumo del mare, più amaro dove si confonde con i sapori, e molto più dolce dove puoi sentirlo mentre sfiori i primi suoni. Contiene la profondità dentro di sé, il buio, qualcosa di simile alla morte. Rainer Maria Rilke

Egon Schiele, Quattro alberi, 1917EGON SCHIELEQuattroalberi1916